il blog di Paolo Giardini

Linux Day 2011

ottobre 6th, 2011 Pubblicato in Eventi, Open Source, Sicurezza
Consulta la mappa degli eventi in Italia

Consulta la mappa degli eventi in Italia

Si avvicina la data del Linux Day 2011 che si terrà sabato 22 ottobre in contemporanea in  moltissime città italiane. Come sappiamo Linux Day è un evento nazionale organizzato da Italian Linux Society e da  associazioni e gruppi italiani per la promozione dell’utilizzo di GNU/Linux e del software libero.

A Perugia e precisamente a Magione,la giornata del Linux Day sarà dedicata all’utilizzo di Linux e del Software Libero in azienda. I talk saranno pertanto indirizzati ad un pubblico professionale, non trascurando però l’aspetto divulgativo con la presentazione di varie distribuzioni Linux (Fedora, Backtrack) e con la classica install fest: portate i vostri pc o notebook, vi aiuteremo ad installare Linux!
Saranno inoltre in funzione laboratori e “Clinics” dove esperti mostreranno in pratica le cose discusse durante i talk.
Io in particolare mi occuperò di attrezzare e gestire un laboratorio di sicurezza informatica per mostrare dal vivo  le tecniche utilizzate dai Cracker (non ho sbagliato a scrivere, è il termine corretto per indicare chi  utilizza competenze “hacker” per commettere illeciti e reati), le vulnerabilità più comuni che si trovano nei pc aziendali e le contromisure possibili.

Nel corso della giornata saranno trattati temi legati alla programmazioni in Python, Android, Ruby, Django, VTK. Si parlerà  anche di grafica con Blender, di creazione di siti web con Drupal, di commercio elettronico con Magenta, di business intelligence con strumenti open source, di elettronica con Arduino, … Insomma davvero un ricco menu sarà servito nelle due sale riservate all’evento nelle quali si terranno due talk contemporaneamente dalle 8.30 del mattino alle 19.00.

Per ogni informazione e per registrarsi all’evento consultate il sito dello GNU/LUG Perugia, che organizza l’evento in collaborazione con il Python User Group di Perugia.  La registrazione non è obligatoria  ma serve per organizzare meglio il buffet (offerto dall’organizzazione) e la pausa pranzo presso un ristorante convenzionato.

 

Lascia un Commento

*
Protected by WP Anti Spam